GaspareScimò

Amo Alessandra, i miei figli e scrivere. Il resto mi serve solo a far meglio queste tre cose.

Scrivo queste righe alla sindaca di Lodi, Sara Casanova, affidandole a un post. Lo faccio esattamente con lo stesso spirito che avrei se lanciassi un messaggio dentro a una bottiglia tra le onde del mare: la fiducia che arrivi a destinazione è poca, ma mi conforta l’idea che non saranno poche le persone che raggiungerò. …

Continua a leggere